Resettare la password

header_image
Fare una prenotazione
Ricerca avanzata
Risultati della ricerca

Regolamento

28 gennaio 2016 di admin

 

ART 1 – Premessa :
www.CaseXvacanze.com, www.FerienWo.com, www.HolidaysHouse.com sono servizi di Affitti & Vendite di Monica De Gasperi, Sede legale: Piazza Manzoni 5 – 21014 LAVENO (VA)- P.IVA 03125840128. Le seguenti condizioni generali costituiscono parte integrante del contratto stipulato con Casexvacanze o con Affitti&Vendite, a seguito denominate Agenzia.
 top
ART 2 – Locazione ed alloggi :
Il sito è un catalogo on line di case per vacanze che ha lo scopo di pubblicizzare offerte di locazione prevalentemente di case private. La locazione è conclusa dall’Agenzia in nome e per conto del proprietario (o comunque di colui che abbia la disponibilità giuridica ) dell’ immobile oggetto della locazione ai prezzi indicati nel catalogo. Gli immobili sono inseriti in catalogo dopo un’attenta valutazione della documentazione e delle informazioni fornite dai relativi proprietari, sotto la loro responsabilità. La descrizione di ognuna è il più possibile precisa e particolareggiata e corredata da numerose immagini. Trattandosi di case private o parzialmente utilizzate dai proprietari stessi e quindi non appartenenti a nessuna categoria turistica ufficiale, esse sono state arredate secondo il gusto personale dei proprietari e le tradizioni locali: è importante che i clienti sappiano apprezzare queste caratteristiche per godere appieno della vacanza e che soprattutto comprendano la richiesta, sia da parte dell’Agenzia che dei proprietari, di avere la massima cura e il rispetto delle case e degli oggetti in esse contenuti. L’Agenzia non esclude che queste eventuali peculiari differenze, rispetto agli alloggi dove normalmente si vive, possano causare talvolta dei piccoli disagi che, derivando dalle caratteristiche proprie dell’architettura e tradizioni del luogo, non potranno essere accettate come reclami. Laddove vengano locati alloggi in nome e per conto di altre agenzie immobiliari e turistiche verranno forniti al conduttore i relativi regolamenti e condizioni di locazione, che prevarranno sul presente regolamento.
 top
ART 3 – Prezzi e servizi :
I prezzi pubblicati nei listini sono da intendersi per settimana e per unità locata salvo diversa indicazione. La permanenza minima in alta stagione è di 7 giorni con arrivo e partenza prevalentemente da sabato a sabato. Eventuali soggiorni comprendenti 2 stagionalità diverse verranno calcolati in base al numero di giorni effettuati in ciascuna fascia di prezzo. I prezzi possono essere suscettibili di variazioni, salvo per le locazioni già effettuate. Nel prezzo di locazione sono normalmente compresi a forfait i consumi elettrici e di acqua, salvo laddove diversamente indicato. Il riscaldamento, l’aria condizionata e le pulizie finali (salvo diverse indicazioni) sono extra. Eventuali altre spese aggiuntive (biancheria, pulizie infrasettimanali ecc.), secondo quanto indicato in catalogo, sono in genere da pagarsi in loco. Le informazioni riportate in catalogo riguardanti le possibili infrastrutture presenti nelle varie località (mezzi di trasporto, negozi, ristoranti, impianti sportivi ecc..) sono fornite da terzi e pertanto è possibile che non vengano comunicate le eventuali variazioni. Inoltre possono verificarsi disguidi nella corretta fornitura di servizi come elettricità, acqua e gas, nonché disguidi per l’apertura di cantieri per lavori pubblici o privati regolarmente autorizzati. Per questi casi o per condizioni meteorologiche avverse, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile. Non può essere ritenuta responsabile inoltre dei disagi arrecati da spettacoli, eventi musicali di qualsiasi tipo e manifestazioni di qualsiasi genere facenti parte dell’offerta turistica locale.
 top
ART 4 – Modalità di locazione
Essendo www.CasexVacanze.com un catalogo on line, la locazione viene effettuata on-line o, in alternativa, via fax tramite l’Agenzia: 4.1 Il cliente riceverà tramite e-mail una conferma compilata in apposito modulo con il relativo contratto di locazione. 4.2 Il contratto prevede l’accettazione informatica oppure in caso non fosse possibile, esso va reinviato all’Agenzia firmato via fax o posta. 4.3 Entro i 3 giorni lavorativi successivi all’invio del contratto, il cliente dovrà confermare la locazione versando una caparra confirmatoria pari al 40% del prezzo di locazione (50% per le case con saldo in loco), pena l’annullamento della locazione medesima. Dell’avvenuto versamento della caparra confirmatoria dovrà essere fornita prova inviando via fax o e-mail la copia del pagamento effettuato. 4.4 In caso di successivo annullamento della locazione da parte del cliente , la caparra confirmatoria non sarà restituita in nessun caso. 4.5 Per conferme all’ultimo momento, ovvero effettuate a meno di 30 giorni prima dell’inizio del soggiorno, l’intero prezzo di locazione dovrà essere pagato entro 24 ore dalla conferma della locazione. 4.6 Con il pagamento della caparra confirmatoria, il contratto sarà definitivo.
 top
ART 5 – Saldi locazione ed annullamento da parte del cliente
Il saldo dovrà essere versato 30 giorni prima dell’arrivo stabilito, pena l’annullamento della locazione, senza restituzione della caparra, salvo laddove diversamente indicato in contratto (saldo 42 giorni prima o saldo in loco). I giorni sono di calendario salvo diversamente indicato. L’annullamento di una locazione da parte del conduttore, qualunque sia la motivazione e la modalità di pagamento indicata in contratto (in loco o con saldo anticipato), deve pervenire per iscritto e comporta in qualsiasi caso le seguenti penalità : 40% del corrispettivo di locazione sino a 40 giorni prima dell’inizio della locazione; 50% del corrispettivo di locazione dal 39° giorno al 30° prima dell’inizio della locazione; 100% del corrispettivo di locazione dal 29° giorno al giorno di inizio locazione ed in caso di non presentazione del conduttore alla consegna delle chiavi. A tutela di eventuali rischi di cancellazione o annullamento è consigliata la stipulazione di una polizza assicurativa. Qualora, per contratto, il saldo sia da effettuarsi direttamente in loco alla consegna delle chiavi, il saldo e la cauzione andranno pagati in contanti all’arrivo a consegna chiavi al proprietario o suo rappresentante . In caso contrario le chiavi non saranno consegnate e la locazione s’intenderà immediatamente annullata con le relative penali. Non si accettano assegni.
 top
ART 6 – Voucher di locazione, consegna alloggio, numero persone, animali
Il voucher è parte integrante del contratto di locazione e va consegnato al responsabile chiavi al momento del ritiro della chiave, unitamente ai documenti di identità per le segnalazioni alle autorità competenti ed agli eventuali pagamenti previsti. Il voucher verrà emesso a ricezione della caparra confirmatoria in via provvisoria ed in via definitiva al pagamento del saldo un mese prima dell’arrivo. Nel caso in cui il saldo venga effettuato direttamente in loco al momento della consegna delle chiavi, il voucher sarà emesso in via definitiva alla ricezione della caparra . Il proprietario o suo rappresentante rifiuterà l’ingresso all’alloggio al cliente che non verserà quanto ancora dovuto per la locazione e il deposito cauzionale. Il voucher è valido esclusivamente per i nominativi in esso indicati e per il numero di persone previsto per contratto (compresi bambini e neonati): pertanto non può essere assolutamente ceduto ad altri né è consentito l’ingresso nell’alloggio ad un numero di persone superiore a quello previsto per contratto. In tal caso il responsabile chiavi può rifiutare le chiavi oppure l’ingresso alla persona/e non previste oppure pattuire a sua discrezione un’integrazione del prezzo per la persona/e in più. L’Agenzia declina ogni responsabilità al riguardo, qualora il proprietario o suo rappresentante accetti persone in più nel caso in cui ci siano posti disponibili nell’unità locata. Alla conferma il cliente è tenuto a comunicare la presenza di animali domestici, indicando il numero e la taglia; in caso contrario il proprietario o suo rappresentante può rifiutare le chiavi. L’eventuale costo relativo all’animale domestico è specificato in catalogo. E’ fatto obbligo al cliente di sorvegliare i propri animali nell’utilizzo di spazi comuni.
 top
ART 7 – Deposito Cauzionale
Il cliente deve versare all’arrivo, in contanti ed in euro, al proprietario o suo rappresentante il deposito cauzionale previsto per contratto. Il deposito sarà restituito alla partenza previa deduzione degli eventuali danni causati all’alloggio ed delle eventuali spese supplementari da regolarsi a fine soggiorno. Il responsabile chiavi rifiuterà l’ingresso all’alloggio al cliente che non verserà quanto ancora dovuto per la locazione ed il deposito cauzionale. Il cliente è tenuto a segnalare immediatamente i danni commessi. Anche nel caso in cui il proprietario non richieda il deposito cauzionale, il cliente è comunque responsabile del risarcimento di eventuali danni o perdite causate all’immobile da lui o dai suoi conviventi durante il soggiorno o comunque da persona presente nella struttura. In caso di non possibilità di quantificazione degli eventuali danni alla partenza o di partenza anticipata, il proprietario o suo rappresentante è autorizzato a restituire la cauzione a mezzo banca o posta (dedotti eventuali danni e spese supplementari) dopo aver effettuato i relativi controlli o le necessarie riparazioni. L’Agenzia declina ogni responsabilità in caso di contestazioni riguardanti la cauzione tra cliente e proprietario.
 top
ART 8 – Pulizia e riconsegna alloggio
Gli alloggi vengono consegnati puliti ed in ordine. L’importo delle pulizie finali non comprende la pulizia ed il riordino dell’angolo cottura ed della cucina e la rimozione dei rifiuti, che sono a cura del cliente. Il cliente pertanto si obbliga a restituire l’alloggio nei tempi previsti, ordinato e normalmente pulito, con la cucina perfettamente pulita ed ordinata e la spazzatura rimossa. In difetto di ciò, il proprietario o suo rappresentante sarà tenuto a trattenere totalmente o parzialmente la cauzione o ad addebitare una spesa extra oltre quanto dovuto. Eventuali reclami da parte del cliente per insufficiente pulizia non comportano rimborsi ma unicamente la ripulitura dell’alloggio, previo accertamento da parte del proprietario o suo rappresentante.
 top
ART 9 – Manutenzione e guasti
Il proprietario si riserva il diritto di entrare nell’unità locata per eseguire lavori di ordinaria manutenzione, come la pulizia del giardino o della piscina o se ritiene che vi siano gravi motivazioni causate da comportamenti incivili o poco educati da parte degli ospiti. In caso di guasti questi vanno segnalati tempestivamente al proprietario o suo rappresentante , che provvederà nel più breve tempo possibile, compatibilmente con la natura del guasto, alle opportune riparazioni.
 top
ART 10 – Orari di arrivo e partenza
L’arrivo nell’unità locata deve avvenire nel pomeriggio tra le 16.00 e le 19.00, salvo diversa indicazione dei proprietari. Per arrivi oltre le 19:30 è prevista l’applicazione di una penale, variabile a seconda dell’immobile e dell’orario. La partenza entro le 9.00 – 9.30 del giorno di partenza. Ogni modifica della data e dell’orario di arrivo deve essere comunicata all’Agenzia per iscritto e da essa approvata con almeno 3 giorni di anticipo. In caso di ritardo imprevisto nel giorno di arrivo, il cliente è tenuto ad avvisare quanto prima il responsabile chiavi. In caso di: ritardo non comunicato, ritardo imprevisto nel giorno di arrivo con impossibilità del proprietario o responsabile chiavi di presentarsi al nuovo orario, impossibilità di rintracciare il proprietario o suo rappresentante per comunicare il ritardo, impossibilità del proprietario o suo rappresentante ad accettare il nuovo orario per ritardo comunicato, il proprietario o suo rappresentante potrà fissare a sua discrezione un nuovo orario di consegna delle chiavi, anche nel giorno successivo e richiedere al cliente il rimborso delle spese dovute ad uno spostamento non previsto. In tutti i casi non verrà concesso al cliente alcun rimborso per le spese di pernottamento. L’Agenzia declina ogni responsabilità al riguardo. Vale la stessa regola per le partenze anticipate od in altri orari (per la cauzione vedi art. 5, per la riconsegna casa art. 6). Nel caso in cui il cliente non riesca ad occupare l’alloggio dal giorno prenotato o all’arrivo per difficoltà durante il viaggio, scioperi, ritardi o motivi personali non è previsto alcun rimborso. La stessa regola vale in caso di partenza anticipata.
 top
ART 11 – Alternativa od annullamento da parte dell’Agenzia
Qualora gravi cause di forza maggiore impedissero ai proprietari di mettere a disposizione dei clienti l’immobile locato, l’Agenzia si riserva la facoltà di sostituire l’alloggio, previo accordo con il cliente . In caso di non accettazione dell’alternativa da parte del cliente o di annullamento da parte dell’Agenzia del contratto per cause di forza maggiore (guerra, calamità naturali, inagibilità dell’alloggio per incendi o gravi motivazioni), l’Agenzia può annullare il contratto restituendo la somma versata al momento dell’annullamento, senza che il cliente possa avanzare ulteriori richieste di risarcimento. Il rimborso di quanto pagato o l’accettazione di un nuovo alloggio estingue ogni diritto ad eventuali rimborsi o richieste di qualsiasi genere.
 top
ART 12 – Modifica locazione da parte del cliente
Modifiche della locazione relativamente all’alloggio locato (trasferimento della propria locazione ad altri, variazioni dei partecipanti) andranno richieste per iscritto all’Agenzia, che si riserverà di accettarle o meno, a seconda delle caratteristiche dell’alloggio e della sua disponibilità . Le modifiche comporteranno un addebito al cliente della somma di 50,00 euro. Richieste di sostituzione di alloggio non sono in genere possibili. L’Agenzia si riserverà comunque di valutare le eventuali richieste e di comunicare al cliente se la sua richiesta è accettabile ed a quali condizioni (vedi art. 5 – Annullamento), oltre alle spese per cambio pratica.
 top
ART 13 – Presa consegna immobile
La firma del contratto di locazione e l’atto dell’ingresso del cliente nell’unità locata comportano a tutti gli effetti di legge e di ragione l’accettazione delle presenti condizioni generali di locazione. Il cliente non può imputare all’Agenzia o al proprietario le conseguenze di una sua eventuale mancata lettura delle presenti condizioni contrattuali. La persona intestataria del contratto di locazione e relativo voucher verrà ritenuta responsabile della locazione. Il conduttore, con la consegna delle chiavi, dichiara di aver preso consegna dell’immobile locato e di trovarlo conforme ed adatto allo scopo e si impegna ad avere la massima cura di quanto affidatogli e a risarcire qualsiasi danno causato da lui e dai conviventi. S’impegna inoltre a dare immediata comunicazione al proprietario od al responsabile delle chiavi di qualsiasi danno od evento, ordinario o straordinario, a carico dell’immobile locato.
 top
ART 14 – Reclami e responsabilità di Sietina
Gli immobili sono inseriti in catalogo dopo un’attenta valutazione della documentazione e delle informazioni fornite dai relativi proprietari, sotto la loro responsabilità. Le descrizioni sono il più possibile precise, particolareggiate e redatte in buona fede: l’Agenzia declina pertanto ogni responsabilità per eventuali modifiche apportate dal proprietario a sua insaputa, a meno che non vi sia impossibilità di esecuzione parziale o totale del contratto. Con la presa consegna delle chiavi, l’immobile si intende adatto e conforme allo scopo. Se alla consegna chiavi, il cliente dovesse riscontrare qualche differenza di non grave entità con quanto prenotato, il cliente si obbliga a fare del suo meglio per risolvere e minimizzare il problema e a risolvere immediatamente la controversia in loco con il proprietario o suo rappresentante. Reclami oltre le 24 ore dall’arrivo non saranno più accettati. Qualora all’arrivo il cliente dovesse riscontrare sostanziali differenze con quanto prenotato, tali da rendere inadeguato od impossibile il soggiorno, dovrà segnalare immediatamente alla consegna chiavi o per telefono le problematiche e far pervenire per iscritto (via fax) le eventuali contestazioni nel più breve tempo possibile e comunque non oltre le 24 ore successive al suo arrivo. Oltre tale termine, non saranno accettate contestazioni . In caso di contestazioni inoltrate entro le 24 ore dalla consegna chiavi, il proprietario e/o l’Agenzia si impegneranno a risolvere il problema nel più breve tempo possibile, anche attraverso l’eventuale offerta di un alloggio alternativo . Nel caso in cui non vi fosse disponibilità di alloggi alternativi similari o il cliente rifiutasse per validi motivi l’alternativa, il contratto verrà rescisso e verrà rimborsato al cliente unicamente il controvalore totale o parziale della locazione, escluso qualsiasi altro rimborso od indennizzo . In mancanza della suddetta comunicazione scritta e di un accordo con l’Agenzia e/o il proprietario, i clienti che abbandoneranno l’alloggio prima della data prevista, perderanno ogni diritto ad un eventuale rimborso del prezzo di locazione. Alloggi alternativi , scelti a discrezione del cliente, non sono oggetto di alcun rimborso da parte dell’Agenzia o del proprietario. Per contestazioni inoltrate dopo la fine del soggiorno il cliente non avrà diritto a nessun eventuale rimborso. L’Agenzia non è da ritenersi responsabile nei seguenti casi, che non costituiscono comunque valida causa di reclamo: eventi atmosferici, negligenza od omissione dei servizi imputabili a terzi, interruzione di fornitura di energia elettrica o acqua se questo fatto dipende dagli Enti erogatori o da fatti imprevisti, presenza di insetti od animali tipici del luogo dove si trova l’alloggio con possibili punture e/o morsicature, eventi di forza maggiore o eventi che né l’ Agenzia né i responsabili chiavi possano prevedere malgrado la loro diligenza, furti negli appartamenti.
 top
ART 15 – Foro e competenza giuridica
Per ogni controversia legale il Foro competente è quello di Varese. Il presente contratto è regolato dalla Legge Italiana.
 top
ART 16 – Tutela dati personali
A norma della legge 196/03, sulla tutela della privacy e trattamento dati personali il Conduttore, autorizza l’Agenzia al trattamento ed alla comunicazione dei suoi dati personali per finalità connesse o strumentali alla propria attività e cioè per tutti gli adempimenti contrattuali, fiscali, amministrativi connessi al rapporto di locazione, alla informazione su promozioni e cataloghi ed eventuali questionari sul grado di apprezzamento del servizio. Comunicazione obbligatoria ai sensi dell’art.16 della L. 269/98 – la legge punisce con pena di reclusione i reati inerenti alla prostituzione e pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi all’estero.
 top